Ilaria Viola - Ascolta e Testo Lyrics Le buone intenzioni

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione Le buone intenzioni

Un Manouche incalzante che esprime la rabbia verso qualcuno che, nonostante ce la metta tutta, alla fine comunque non ce la fa. E ti delude e ferisce. Scanzonato e arrabbiato, racconta e realizza una catarsi in musica.

Credits Le buone intenzioni

Testo e musica di Ilaria Viola

Testo della canzone

Le buone intenzioni

E ti allontani come un diesel che se stenta a ripartire quando ingrana più non sente la stanchezza
Mi lascia attonita perplessa sopra il ciglio della porta noncurante col boccone ancora in bocca
Mi dici: “Scusa devo andare, no non posso più aspettare” cosa? A me non è concesso di sapere
E per ricordo lasci notti senza sonno, lasci fiori immaginari ad appassire sul comò.

Poi torni mesto con lo sguardo contraffatto con quell'aria da bigotto che non riesco a tollerare
con lo snobismo un po' strisciante colmo di buone intenzioni che tradisce la tua voglia di apparenza
Con le tue scuse che ci faccio? Ci rincollo i piatti rotti o i soprammobili distrutti presi a pugni?
O ci ricucio l'esistenza a questi scampoli di cuore sopraffatta dall'orgoglio di chi sa.

Ora davvero mi vuoi dire che temevi di cadere mi funambolo pittore di certezze?
Senza la rete è troppo facile cadere sull'asfalto fatto di ripensamenti
Oppure il vero è che tu non hai il coraggio di buttarti il mondo addosso e ti nascondi dietro al dito
della tua nobile ossessione del dovere, del conforto di una vita di merletti e cotillon.

Ora sfinisciti la notte ripensando a ciò che hai perso, io le brucio coi tuoi baci le tue lettere d'amore
un falò di complimenti di gioielli e frasi fatte, di parole, calci in culo e d'onestà.

Album che contiene Le buone intenzioni

album Giochi di parole - Ilaria ViolaGiochi di parole
2014 - Cantautore, Jazz, Folk
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati