Leggi la recensione Video in questo album (3)

Descrizione a cura della band

L’Italia vista come un luna park fatiscente e grottesco dove dietro una facciata di luci e colori si nasconde una realtà ben diversa. Il sound ed i testi esprimono questa consapevolezza e ne riflettono l’ironia e la rabbia creando un’atmosfera tristemente festosa.
Uno spot da pubblicità regresso catapulta immediatamente l’ascoltatore all’interno di un Luna Park, un posto “molto strano” dove dietro un carosello di luci e colori si nasconde una realtà ben diversa.
Le atmosfere sonore e i testi esprimono una visione della realtà che sfocia in una schizofrenica ironia tale da trasformare ciò che è brutto in una cosa divertente, passando per tre distiniti stati di coscienza: smarrimento iniziale, consapevolezza di sé, elaborazione della soluzione.
Rock duro e folk di matrice irish e balcanica si fondono in un’energia impetuosa che riflette l’ironia e la rabbia di un’atmosfera tristemente festosa.
Musica per ballare e per pensare.

L’ album registrato live in studio si avvale di due collaborazioni artistiche :
Luca Urbani (Soerba): canta il brano “Il punto”
Nicodemo: speaking voice “Bastian contrario”

Copertina a cura del M° Bruno Brindisi disegnatore storico di DYLAN DOG.

Credits

Dario Triestino: voce, basso
Antonella Manzo: voce, flauto traverso, tin whistle
Angelo Napoli: chitarra elettrica, cori
Alessandro De Marino: clarinetto, sax midi, synth & programmer
Roberto Coscia: batteria, percussioni

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati