Descrizione

Il secondo album di inediti degli INCOMODO è un invito «a migliorarsi, per sé e per gli altri, per essere persone più umane ed empatiche». Da queste parole della band si può interpretare il titolo dell’album “Smalto”, dieci canzoni con il filo conduttore del buonsenso, dell’amore per se stessi e per gli altri, del rifiuto di dogmi preconcetti.

Credits

produced by Pietro Foresti
recorded by Andrea Ravasio
mixed and mastered by Matteo Agosti at Frequenze Studio (Monza)

original artwork by Giulia Bersani

Incomodo are:
Federico Calò, Roberto Civino, Mirko Alfieri

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia