I PLEBEI Il ballo delle monache Ascolta e Testo Lyrics

I PLEBEI Il ballo delle monache Ascolta e Testo Lyrics

band
Cantautore, Folk, Alternativo 

Rovereto (TN), Trentino Alto Adige

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

IL BALLO DELLE MONACHE
Volubilmente prette, visibilmente quatte,
incenso e prostrazione, penombra, adorazione.
Normalmente caute, timidamente sante,
silenzio ed ispirazione, colpa, espiazione.
Nel cerchio del giorno si stirano alla luce,
se ne vanno torno torno con il petto di chi tace;
se ne vanno torno torno con la lingua che non dice.
Ma quando la notte scende arrossisce pure il cielo
Al pensier di ciò che incombe, e la nebbia lo nasconde,
al pensier di ciò che incombe...ché le menti son profonde!
È chiusa anche l’ultima cella:
chiesa che vacilla, piede batte scalzo, velo segue, balzo,
ritmo prende tempo, tempo ruota in tondo.
E si aprono le braccia, è la vita che fa breccia.
E si mostrano la faccia, apparenze di una treccia.
È il ballo delle monache, giostra d’illustri tonache;
bianco, nero e grigio la notte è il rifugio
dell’innocente voglia di danzare come foglia.
Dell’innocente voglia d’ogni mortale spoglia
È il ballo delle monache, giostra d’illustri tonache;
bianco, grigio e nero s’agita il mistero
dell’innocente voglia di danzare come foglia.
Dell’innocente voglia d’ogni mortale spoglia.



Album che contiene Il ballo delle monache

album ILLUSIONI FITTIZIE DEL GIOVEDI' SERA - I PLEBEI
ILLUSIONI FITTIZIE DEL GIOVEDI' SERA 2007 - Cantautore, Folk, Alternativo

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti
    Pannello

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani