Biografia Karma

13/02/2022 - 10:49 Scritto da Karma Karma 18
I Karma sono stati una delle band di riferimento nel panorama rock alternativo italiano degli anni '90. Nati nel 1991 a Milano come Circle of Karma, si impongono come una delle realtà più interessanti della scena indipendente grazie ad un sound fortemente internazionale e a performance potenti e trascinanti. La particolarità che li rende unici è il mix tra componenti elettriche ed acustiche e i riferimenti alla scena contemporanea proveniente da Seattle, ma sempre con il cuore rivolto al rock e alla psichedelia degli anni '70. Arrivano al grande pubblico nel 1994, quando decidono di abbandonare l’inglese e pubblicano il primo album omonimo in italiano con l’etichetta Ritmi Urbani. Dall’album vengono estratti due singoli, La Terra e Il Cielo. L’album chiude l’anno tra gli esordi più venduti nell’indie italiano. Il secondo lavoro, Astronotus, esce nel 1996 a seguito di un’intensa attività live. È l’album che rispecchia maggiormente il suono dei Karma. Registrato quasi interamente in presa diretta, rappresenta la maturazione di una band che ha saputo liberarsi dal vincolo del “genere”. I due singoli estratti dall’album sono Atomi e E.X.P. Molte le collaborazioni: Afterhours (con i quali il bassista Andrea Viti suonerà per oltre un lustro), Ritmo Tribale, La Cruz, Casino Royale, e molti altri ancora. Pur avendo all’attivo solo due album, i Karma sono da considerarsi un gruppo seminale e di grande influenza per molti musicisti che hanno poi definito l’alternativa italiana.

---
L'articolo Biografia Karma di Karma è apparso su Rockit.it il 2022-02-13 10:49:54

IL TUO CARRELLO