Keccore' - Ascolta e Testo Lyrics logiche relazionali

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione logiche relazionali

Essere lasciati da un giorno all'altro? Si può!

Credits logiche relazionali

Keccore': voce, chitarre, basso, piano, djambé
Lello Patruno: batteria
Giuseppe Saponari: programmazioni

parole&musica: Francesco Recchia

Testo della canzone

Le cose devono andare male precipitare poi farsi male
ma bisogna prima litigare, litigare e poi fare pace
e poi ancora litigare e fare pace e litigare
e quando stanchi lasciarsi andare

E invece un giorno c'era il sole, c'era pace e comprensione
c'era amore, c'erano baci a profusion
c'erano declinazioni su futuri anteriori, certo i soliti discorsi
ma se sono detti
mano nella mano occhi negli occhi abbracciati sul divano...
vini rossi, passeggiate e gelosie
libri e canzoni saccheggiate per trovare citazioni
e riempire i nostri giorni di cliché
chiacchierate infinite e distanze assopite
con le bende agli occhi eppur sapendo che
le cose possono andare male precipitare poi farsi male
ma bisogna prima litigare, litigare e poi fare pace
e poi ancora litigare e fare pace e litigare
e quando stanchi lasciarsi andare...

Certo le cose possono cambiare, i sentimenti trasformare
e sarei un pazzo io a contestare Lavoisier
ma neanche tu mi sai spiegare che vuol dire rallentare
se poi tiri il freno ed hai in mano un bigné
tutto era perfetto, i nostri sogni nel cassetto
ti cercavo, mi cercavi “non ci lasceremo mai!”
Ma un bel giorno tutto è cambiato
questo quadro appeso al muro è caduto
uno starnuto, il nostro amore evaporato!
Certo, sono grande e vaccinato, ma un soffio di vento e via tutto spazzato!
Al telefono negato, allo specchio infuriato...
tutto può finire, ma il punto è che
le cose devono andare male precipitare poi farsi male
ma bisogna prima litigare litigare e poi fare pace
e poi ancora litigare e fare pace e litigare
e quando stanchi lasciarsi andare

Geometrie emozionali mi domando se faranno ritornare mai
te, le tue dannate mani, i tuoi occhi, il tuo profumoe quei discorsi sul domani
E anche se questo è un addio io ti amerò per sempre amore mio
...ma il punto è un altro...non vorrei risultare pedante...
il fatto è che, prima...
le cose dovevano andare male, precipitare e poi farsi male
ma bisognava prima litigare, litigare e poi fare pace
e poi ancora litigare e fare pace e litigare
e finalmente stanchi lasciarsi andare!

Album che contiene logiche relazionali

album strafatto in casa - Keccore'strafatto in casa
2014 - Cantautore, Pop
Guarda il video Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati