La Stanza della Nonna - Cubetti testo lyric

TESTO

Lui è cattivo e antipatico
dicevano a Notthing Hill
in quella via di Londra
musica e magia
non ce n'era
non ce n'era
c'era solo la notte nera

Come sono buoni i vinili da mangiare e per scopare
e poi per forza non ci devi bere sopra
scendono da soli
Com’è simpatica quella spugna
che mi sorride
con i suoi denti sporgenti

E c’è lui che nascosto mi sorride
e ha una frase tra i denti
ci consiglia di stare molto, molto, molto, molto, molto attenti.

Com’è simpatico l'amico mio
Quello che fa finta di spararsi in testa
e poi di uscire pazzo
Ma adesso sono io che esco pazzo!
E come un ladro entra dentro casa mia
si ruba tutto e poi scappa via
e vola via dalla finestra
e il suo amico è sotto che mi aspetta

Non mi piace la tua collezione di orsetti
cassetti stipati e traghetti
invece mi piace
Kurt Cobain a cubetti

Com'era bello buttarsi e non cadere
com'era bello
invece adesso ci troviamo a volare soltanto
per spiarci dall'alto

Si vola solo per spiarsi dall'alto
si vola solo per stare sopra un altro
si vola solo per spiarci dall'alto.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Cubetti di La Stanza della Nonna:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Cubetti si trova nell'album La stanza della nonna uscito nel 2014.

Copertina dell'album La stanza della nonna, di La Stanza della Nonna

---
L'articolo La Stanza della Nonna - Cubetti testo lyric di La Stanza della Nonna è apparso su Rockit.it il 2018-10-21 12:55:13

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia