La Stanza della Nonna - La stanza della nonna testo lyric

TESTO

Nella stanza della nonna
ci son cose incredibili,
c'è una foto di lei
che si pettina i riccioli
e si vede riflessa allo specchio
la sagoma di mio nonno
che la guarda dall'obiettivo
con lo sguardo commosso.

Nella stanza della nonna
c'è una foto del figlio,
ogni giorno ci parla per ore
e ci mette dei fiori.
Gli racconta la vita passata
e gli parla dei figli,
si lamenta del disordine in casa
e gli chiede consigli

e il pensiero va
a quand'era giovane,
quando in città
c'eran poche macchine,
quando ci voleva quel poco
per potersi divertire
e bastava soltanto la sera
per andare a dormire;

e il pensiero va
all'estate a Ganzirri
quando sotto il cielo
si narravano storie
e bastava solo un piccolo fuoco
per potersi divertire,
dalla spiaggia si guardava la luna
pian piano sparire;


e il pensiero va
a quelle domeniche,
quando si era in tanti
attorno alla tavola
e bastava una torta bruciata
per potersi divertire
e con i cugini si beveva
di nascosto il fernet
e bastava quel po’ di calore
per sentirsi vivi
e bastava soltanto uno sguardo
per fare all'amore.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano La stanza della nonna di La Stanza della Nonna:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone La stanza della nonna si trova nell'album La stanza della nonna uscito nel 2014.

Copertina dell'album La stanza della nonna, di La Stanza della Nonna

---
L'articolo La Stanza della Nonna - La stanza della nonna testo lyric di La Stanza della Nonna è apparso su Rockit.it il 2018-10-21 12:55:13

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia