les Fleurs des Maladives - L'alchimista testo lyric

TESTO

“Nulla si crea, nulla si distrugge”: questo è il Principio incorruttibile, scopro le carte a un mondo che ti sfugge e do vita a materia fredda e immobile. D’oro, d’argento o piombo celato, millanto un metallo di entità incesta. Idrogeno, ossigeno, arsenicato, trasmuto la forma ma l’essenza resta. Io sono l’esteta di una scienza fugace, cerco la Pietra e non mi do pace, indago il Principio, scavo e lo faccio mio. Taglio le carte e trucco il dado di Dio. Tra le stelle non volerò più, tra le stelle ed i pianeti non volerò più. Tre Volte Grande, Tre Volte Saggio, mostra la via che al Tutto conduce; meta agognata, cieco miraggio: l’Opera Grande è un’ombra di luce. Rosso il colore della perfezione, Bianca la coda che muta il Pavone. Cela l’inganno, serba il mistero: tutti i colori stingono in Nero.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano L'alchimista di les Fleurs des Maladives:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone L'alchimista si trova nell'album MEDIOEVO! uscito nel 2012 per Zeta Factory.

Copertina dell'album MEDIOEVO!, di les Fleurs des Maladives

---
L'articolo les Fleurs des Maladives - L'alchimista testo lyric di les Fleurs des Maladives è apparso su Rockit.it il 2017-02-03 20:39:50

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia