les Fleurs des Maladives - Ascolta e Testo Lyrics L'alchimista

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione L'alchimista

Viene presentato il secondo personaggio dell’album: l’alchimista, colui che sa di non poter modificare la sostanza delle cose ma di essere in grado solo di modificarne l’apparenza, illudendo gli altri ma soprattutto prendendo in giro sé stesso. Il testo della canzone contiene termini ed espliciti riferimenti alle procedure realmente riportate sui manuali alchemici dell’epoca.

Testo della canzone

“Nulla si crea, nulla si distrugge”: questo è il Principio incorruttibile, scopro le carte a un mondo che ti sfugge e do vita a materia fredda e immobile. D’oro, d’argento o piombo celato, millanto un metallo di entità incesta. Idrogeno, ossigeno, arsenicato, trasmuto la forma ma l’essenza resta. Io sono l’esteta di una scienza fugace, cerco la Pietra e non mi do pace, indago il Principio, scavo e lo faccio mio. Taglio le carte e trucco il dado di Dio. Tra le stelle non volerò più, tra le stelle ed i pianeti non volerò più. Tre Volte Grande, Tre Volte Saggio, mostra la via che al Tutto conduce; meta agognata, cieco miraggio: l’Opera Grande è un’ombra di luce. Rosso il colore della perfezione, Bianca la coda che muta il Pavone. Cela l’inganno, serba il mistero: tutti i colori stingono in Nero.

Album che contiene L'alchimista

album MEDIOEVO! - les Fleurs des MaladivesMEDIOEVO!
2013 - Rock, Cantautore, Alternativo Zeta Factory
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati