Descrizione a cura della band

Conclusa l'esperienza Bartok, uno dei più interessanti e creativi gruppi emersi dalla scena alternativa italiana degli ultimi anni e due album capaci di raccogliere consensi unanimi di critica, Roberto Binda (voce), Tommaso Canal(basso) e Raffaello Migliarini (batteria) danno vita nell'estate del 2004 al nuovo progetto denominato LO.MO, completano la formazione l'ex IK14 e bassista degli Hikobusha, Paolo Zangara (chitarra) ed il pianista australiano Darren Cinque.
Un suono dalle forti tinte noir, capace di oscillare tra ballate malinconiche e scarni blues urbani, tanto vicino alla canzone d'autore italiana quanto al post-punk. Registrato allo studio Fuori porta (PV) sotto la guida di Hugo Race (Nick cave & the bad seeds,True spirit) "camere da riordinare" segna l'esordio discografico del gruppo, licenziato nella primavera del 2005 dall'etichetta sarda Desvelos. Oltre all'australiano che produce e suona l'organo in alcune canzoni, il disco è impreziosito dalla partecipazione …

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati