album La Natura del Parafulmine Lorenzo Palmeri

Lorenzo Palmeri La Natura del Parafulmine

Metatron / Artist First 2019 - Sperimentale, Elettronica, Alternativo

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Dall’11 ottobre 2019 arriva in tutti i digital store il terzo album del designer e musicista Lorenzo Palmeri, "La Natura del Parafulmine", distribuito da Artist First per l’etichetta Metatron e già preannunciato dai singoli "Un piano da inventare" e "Venerdì".
Che cos’è un parafulmine? Per definizione in ambito fisico, è un dispositivo che attrae scariche elettriche atmosferiche, ma anche un sistema di protezione dalle stesse. Dalla title track che apre l’album, Palmeri riconosce lo status di parafulmine - in senso metaforico - ad ogni essere umano. Capace di percepire vibrazioni invisibili e assorbire energie emotive dall’ambiente esterno, l’uomo riesce a difendersi da esse e a disperderle rinnovate, attraverso la creatività. Nascono così forme uniche e ripetibili dell’arte, che in particolare trovano spazio e tempo di vitalità nella dimensione del sogno, concept chiave per l’album di Lorenzo Palmeri. Nella dimensione onirica si raccolgono ricordi, si inventano immagini e relazioni, si attribuisce credibilità a possibili realtà desiderate. E le 9 canzoni che compongono "La Natura del Parafulmine" sembrano sogni sonori del creativo milanese appuntati su spartiti. Palmeri disegna ricordi, idee, scenari, desideri, emozioni, utilizzando musica e parole al posto della matita. E nell’intreccio di linee melodiche dritte, semplici, con divagazioni ambientali ed effetti inattesi - come “nuvole di marmo” - si definisce un’esperienza estetica intima, un viaggio multisensoriale profondo nei temi, leggero nell’ascolto di frequenze sonore benefiche.

“Il sogno è merce inutile se non ti porterà a una versione epica di te” (Lorenzo Palmeri)

Credits

Lorenzo Palmeri: testi, musiche, pianoforte, tastiere, programmazioni, chitarra, melodica, cori, arrangiamenti
Lele Battista: chitarre, tastiere, programmazioni, elettronica, cori, produzione artistica (tranne per "Un piano da inventare" e " Venerdì" prodotte da Pat "mybestfault" Simonini)
Saturnino: basso
Registrato presso "Le ombre studio" di Lele Battista e "Kaneepa Studio" da Pat "mybestfault" Simonini
Mix+master presso "Kaneepa Studio"
Progetto grafico: lorenzopalmeristudio
Disegno di copertina di Milo Palmeri
Disegni booklet di Giulio Palmeri
Published by Metatrongroup
Press office: Pixie Promotion

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani