album Oltre Lotus_music

Lotus_music Oltre

compra

2021 - Cantautoriale, Pop

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

TRACCIA PER TRACCIA

01 - MENTE
Questa canzone rappresenta un viaggio onirico e allo stesso tempo di consapevolezza. Ciò che più spesso ci porta ad agire, più che il cuore è la mente, sono dei modi di dire preconfezionati.
È difficile stare bene veramente ed è altrettanto difficile che un passo verso la felicità non porti con sé anche una rinuncia. Tuttavia dare meno peso alla mente e al vortice di pensieri costituisce già un passo verso la felicità.
È possibile stare bene quando la “sete”, ovvero un sogno, è talmente forte che ci consente di andare con coraggio oltre i nostri limiti.

02 - IL CANTO DEL CIGNO
Rappresenta una svolta, un periodo in cui l'amore e le scelte di vita avevano raggiunto l'apice della bellezza e intensità per poi spezzarsi improvvisamente, lasciando vuoto e silenzio. Perchè arriva sempre quel momento in cui tutto viene messo in discussione, quando i segnali lasciano intendere che bisogna stravolgere tutto per avvicinarsi un po' di più al proprio concetto profondo di felicità.
Il canto del cigno è anche speranza, un intravedere una vita che riprende, dopo essersi cullata ancora un po' nell'eco del passato per poter trarre la forza di proseguire da sola.
Il canto del cigno è essenziale, nel linguaggio e nella melodia, perchè quando si abbandona il proprio bagaglio di retaggi passati e la strada “giusta” per partire verso qualcosa di completamente nuovo ed ignoto, si inizia da zero e si impara a vivere.
La coda in francese rappresenta un po' un ritorno alle origini della mia famiglia, lo associo all'eleganza del cigno, ad un balletto di danza classica.

03 - ASPETTO SOLO UN LUOGO
"Aspetto solo un luogo" racconta in chiave allegra e allo stesso tempo profonda l'esperienza di sentirsi a casa in più di un Paese. L'integrazione in un altro luogo avviene se si agisce con l'intenzione di creare ponti tra le culture e gli individui, sgretolando i muri della diffidenza e della paura dell'altro. Il brano mette in luce la sensazione del vivere a metà, in quanto ci si sente definiti da più di un ambito e da più di un luogo. Si tratta della ricerca metaforica di una casa, rivelando l'esigenza di trovare la propria identità e di completarsi attraverso la realizzazione dei propri sogni. Il brano esorta ad uscire dalla propria zona di comfort e invita a non demordere mai: non importa quanto tempo ci vorrà per costruire il proprio percorso, perchè ogni passo verso se stessi risulterà essere un passo verso la felicità.

04 - ORIGINE
“Origine” è la versione italiana di “Heimat” (il brano in lingua tedesca che chiude il disco). Si parla di migrazione e di tutte le sfaccettature contrastanti che emergono quando ci si confronta con un nuovo luogo.
Senso di smarrimento, di incomprensione verso se stessi e verso gli altri che sfocia in un'accusa e in un bisogno di rivalsa e di sentirsi ascoltati e capiti a prescindere dal proprio background e dalla propria origine. La risposta è semplice, basta guardarsi, cercare nel profondo per vedere nell'altro se stessi, per vedere nell'altro la propria origine.

05 – SEMPLICITÀ (A FARI SPENTI)
Racconta l'amore nella sua forma più semplice. Come dalla frenesia della quotidianità emerga il bisogno di fermarsi ad ascoltare, osservare e ad amare l'altro. Emergono i lati più giocosi dell'amore, ma allo stesso tempo anche quelli più profondi. Perchè per amare con consapevolezza occorre fare spazio ai lati più "ingombranti" dell'altro ovvero i sogni e i difetti, e cercare "a fari spenti" ,quindi nell'intimità, gli aspetti essenziali che ci uniscono all'altro.

06 - INVERNO
“Inverno” parla della fine del grande amore. Ci si aggrappa a tutto quello che siamo stati, si accetta di separarsi nella speranza che in questo modo la relazione riprenda con maggiore consapevolezza. Nonostante il grande sentimento, si capisce che è necessario prendere strade diverse. Si parla di un rapporto d'amore che evolve in qualcosa di altrettanto forte e speciale che però in un primo momento evoca le sensazioni che si provano di fronte al mare d'inverno: freddo e solitudine.

07 - GIOCHI DI PAROLE
"GIOCHI DI PAROLE" racconta di quanto spesso venga travisato il concetto di "amore", accettando comportamenti irrispettosi dall'altra persona. Non si parla di violenza fisica, ma di quella verbale o quella fatta di silenzi e mancanze. Questa canzone vuole essere una rivincita e un inno a ricordarsi di non accettare l'amore a metà, ma di mettere l'amore e il rispetto per se stessi sopra ogni cosa. Esorta a lasciare andare quello che ci fa male e ad avere il coraggio di staccarsi da una situazione poco sana.

08 – QUELLO CHE CONTA (feat. SETE & Claudia Mattioni)
“Quello che conta” è una canzone nata durante le esercitazioni di Songwriting di Jacopo Ratini.
Si racconta di quanto ci si sente piccoli e inermi di fronte ad un sogno che appare molto più grande di noi, che ci sembra di non saper gestire. Per non ascoltare il vortice di pensieri che ci attanaglia, la soluzione è cantare e ballare, alzare il volume della musica e pensare fortemente che siamo in grado di realizzare i nostri sogni, perchè abbiamo gli strumenti per farli diventare dei progetti concreti e reali.

09 - HEIMAT
Stesso contenuto di “Origine”. Una canzone scritta nella lingua straniera preferita di Lotus, dedicata a quel luogo che ha chiamato casa per più di tre anni.

Credits

Prodotto da Luca Bellanova
Mix & Mastering di Jacopo Mariotti

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani