Luca Ferraris - Ascolta e Testo Lyrics Malastrana (Praga, Repubblica Ceca)

Brano

Credits Malastrana (Praga, Repubblica Ceca)

Malastrana:
- L.F.: Pianoforte, voce, clave
- Pietro Sconza: Contrabbasso
- Sergio Marchesini: Fisarmonica
- Riccardo Marogna: Clarinetto
- Pedro Almanza: Congas
- Marco Bonutto: Batteria

Testo della canzone

Malastrana
(Praga, Repubblica Ceca)


Da fuori la gente non si vede nemmeno
I vetri appannati i vetri sporchi ed un seno
Dentro la gioia oscurata dal fumo
È un ilare soffrire di birra a digiuno
I brindisi umidi, i risi sguaiati
L’allegro mostrarsi di ognuno
Di tutti e nessuno

Malastrana ha il sapore
Di un posto che è ovunque
Che porto nel cuore
Malastrana ha il sapore
Che porta l’odore
Di un posto di sempre
Che è senza colore…

Una battaglia verace, popolare e indolente
Uniti là dentro, chi ha tanto e chi ha niente
La dignità umana che è senza partito
All’essere bestia richiama il diritto
Nemico comune è il progresso che avanza
E si è uguali a gioire e a morire
In quell’unica stanza

Malastrana ha il sapore
Di un posto che è ovunque
Che porto nel cuore
Malastrana ha il sapore
Che porta l’odore
Di un posto di sempre
Che è senza colore…

Album che contiene Malastrana (Praga, Repubblica Ceca)

album Viaggi senza ritornello - Luca FerrarisViaggi senza ritornello
2012 - Cantautore, Folk, Etnico
Guarda il video Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati