Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione

"Un posto dove abbandonarsi ancora. Colui che, guardandosi, finge. Finire all'acme, fuso al tuo grembo. Le nostre menzogne c'avrebbero salvato. L'illusione, allungando la mano nel cercarmi. Maestro alla fine del sentiero. La Fine, nel ricordo del ricordo."

Tutte le burle, le ciarle e le ciance, i silenzi, i rigurgiti, gli sbagli, gli abbagli, le menzogne, le corse, e ancora sbagli, tanti, parecchi e i saluti, sofferti e veloci, voraci e crudeli, e la dolcezza, quella sì, non potrò mai dimenticarla.

Credits

Luomoinmeno lyrics, guitar and (Ugh) Voice.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati