Leggi la recensione Video in questo album (3)

Descrizione

"Realismo Magico Mediterraneo" (autoprodotto, 2016) è la summa del primo anno di attività del gruppo romano dream blues MARTINGALA, che spazia tra vari generi e atmosfere.
Tra i vari episodi di rilievo si possono citare alcuni brani fra cui "We have time", il brano di "esordio" del gruppo, in inglese, il cui videoclip e testo raccontano di viaggi e della vertigine che si prova di fronte alle infinite possibilità che abbiamo.
Altri episodi del disco sono pezzi debitori della passione per gli il rock di matrice britannica anni '60 e '70 come "Onde" e "La prima volta che ascoltavo la musica", ma anche la cover di Astronomy Domine (dei Pink Floyd di S. Barret).
Ne "Il pezzo francese" invece, l'atmosfera pop/easy listening apre un capitolo completamente diverso parodiando i cantanti francesi alla Gainsbourg.
E poi i brani "contaminati" tra vari generi come "Marzapane Surf" e "Cristalli", micro colonne sonore, con ammiccamenti ai film western e alle chitarre surf di Dick Dale.

E poi altri brani ancora...

Credits

DAVIDE RINALDI: voce | chitarra | organo | synth
ALESSANDRO C: basso | cori
EMANUELE ZUCCHINI: batteria | cori | percussioni

Registrato presso
“Darts from mars studio” & ”The scarabeo studios”

Tutte le tracce sono mixate e masterizzate in totale autonomia presso The scarabeo studios (Roma) eccetto “We have time” e “Ricordo ancora i tuoi occhi” (mix by Guido Zen).
Mastering di Dusty Cri

special guest:
“Ricordo ancora i tuoi occhi” Dario Petriacci (slide guitar) e Davide Diana (marce) e
“Il Pezzo francese” voci di Marcello Polistina e Julie Blain


Foto di copertina: Paolo Rinaldi (1955)
Grafica: Emiliano Zucchini


-------------

TRACKLIST:

La prima volta che ascoltavo la musica 2:16
Onde 4:19
Primavera stanca 4:07
Marzapane surf 3:46
The pitcher's glove 2:56
Il pezzo francese 4:07
Cristalli 5:09
Ricordo ancora i tuoi occhi 4:32
Astronomy domine 4:04
Vento 3:32
We have time 4:25

---

Tutti i diritti sono riservati © 2016 | Musiche e testi di Davide Rinaldi, eccetto “Astronomy domine” (Syd Barrett) e “Cristalli” (D.Rinaldi, Emiliano e Emanuele Zucchini).
Arrangiato e prodotto da martingala

www.facebook.com/martingaladreamblues

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati