Ero molto curioso di sapere di cosa avrei parlato da grande. Stavo lì intorno al tavolo dei grandi e mi chiedevo come facessero a trovare tanti argomenti di cui discutere. Poi attraversai la fase in cui mi ero deciso a non aprire bocca: nemmeno sotto tortura. Però osservavo molto e mi facevo delle idee. Credevo che quelle idee fossero scemenze e che fosse meglio tenerle nascoste dentro di me....

Pagina gestita da