Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

“Exogen tantra” come l’ ulteriore viaggio alla ricerca del suono la cui sorgente discerne da un unico luogo, una trama ordita di cui i Maya galattici si fanno i tramite per rendere il tutto emotivamente percepibile piuttosto che forzatamente ascoltabile. Un momento in cui likes,posts,comments,news,views non possono descrivere adeguatamente quel rock,pop,garage,psychedelic,blues. La possibilità di allietarsi essendo profano del genere o pur non essendolo regalando esperienze sensibili in questo mondo visionariamente accattivante.

Credits

Scritto, prodotto e registrato da Marco Pagot e Alessandro Antonel nel 2014. Mixato da Marco Posocco, Marco Pagot e Alessandro Antonel. La Band è composta da: Marco Pagot, Alessandro Antonel, Matteo Benezzi e Jacopo Mazzer.
La band debutta con l’ album nel 2011 “Analogic Signals from the Sun”, pubblicato dalla Garage Records, con il quale acquisterà molti consensi e recensioni positive. Nel 2012 hanno pubblicato l’ Ep “Waiting New Halley” e nel 2013 il brano del video “iKILLTheMAchine”. Il nuovo album “Exogen Tantra” vedrà le luci nel 2015.
Garage Records’ Ruggero Pol, fonico di studio Marco Posocco, fonico di studio e per I live de P.F.M., Morgan, Afterhours, Scisma and Cristina Donà, ha collaborato con I Maya Galattici per la produzione artistica.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati