Leggi la recensione Video in questo album (2)

Descrizione

Femminill è l'album di esordio di Mc Nill, rapper classe 1990 di origine umbra e di stanza a Bologna. Dopo essersi fatta le ossa improvvisando rime alle battle e alle jam in giro per l'Italia, finali nazionali di Tecniche Perfette comprese, dopo aver messo in mostra sia la sua tecnica sia la sua grinta in tv a Mtv Spit (dove arriva in finale) e dopo aver pubblicato Presibbene Ep (2014), Nill debutta ufficialmente con un album manifesto, in cui due dei concetti chiave sono identità e rivendicazione.

Le parole con cui l’artista racconta la genesi del concept, dicono molto sulla portata del disco: “Femminill è una presa di posizione, un modo per rispondere a chi, da anni, mi dice che non sono ‘femminile’, a chi è sempre pronto a darmi del ‘maschiaccio’ solo perché nel mio essere ciò che sono (e nel mio essere femminile, perché il concetto di femminilità per me è molto differente dal loro) non corrispondo allo stereotipo di massa a cui la maggioranza è assuefatta. Se non sono femminile allora sarò ‘Femminill’, perfetto, non c’è problema. Preferisco essere me stessa che uccidere una parte di me per far piacere agli altri”.

Tredici tracce che gravitano attorno al coraggio di essere se stessi, “senza avere timore del giudizio altrui - continua Nill (vero nome Giulia Galli) -, senza doversi nascondere, senza dover cercare in continuazione l’approvazione del prossimo. Il coraggio di porsi per ciò che si è per me corrisponde al coraggio di essere felici. Ed è un discorso che riguarda tutti, indipendentemente dall’estrazione sociale o dall’orientamento sessuale o da altre varianti”.

Le rime di Femminill si evolvono su basi hip hop con varie sfumature pop, e introspezione, romanticismo e attualità vengono raccontate con il linguaggio senza filtri del rap, per ribadire tre punti fermi dell’espressione artistica della sua autrice: la sensibilità per i temi sociali, la lotta contro ogni forma di discriminazione e l’attivismo per i diritti LGBT.

I featuring sono tre: Kiave, Marti Stone e Molla. L’elenco dei produttori musicali invece è più lungo: Kiquè Velasquez, The Essence, James Cella, PrezBeat, Jason Rdr, Apoc, Keezy, Freeso e BigZilla.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati