Leggi la recensione

Descrizione

Chrysalis è il primo lavoro delle Metamorfosi scritto in inglese. Un sound maturo, articolato e contaminato, un angolo di Mediterraneo che si affaccia sul panorama internazionale, esplorando i confini della scena indie/rock contemporanea.

"Sfumature di una crisalide che diventa farfalla", Chrysalis rappresenta il momento di evoluzione, di cambiamento, di metamorfosi per l'appunto che sta coinvolgendo la band nell'ultimo anno. Testi e musiche dalle influenze più disparate che hanno accompagnato la crescita del gruppo in questi anni: dal rock al jazz, fondendo le atmosfere più rarefatte della scena indipendente attuale a quelle sonorità più dense della tradizione rock. Al fianco di chitarra e batteria troviamo colori più sottili riempiti da archi, marimbe e glockenspiel con spazi ampi e reverberati che in alcuni brani incontrano dimensioni più raccolte.

Dalle liriche del disco traspare la ricerca di se stessi e del proprio posto nel mondo, la volontà di mostrarsi per come si è davvero, senza nessuna maschera, e di manifestare i sentimenti e gli stati d'animo più autentici rifuggendo qualsiasi omologazione e al di fuori di ogni regola; il bisogno di un ritorno ad uno stato primigenio, in comunione con la natura, per entrare in contatto con l'essenza più profonda delle cose.

Credits

Nome Autori Brani:
Sarah D'Arienzo
Tyron D'Arienzo
Gianluca Manfredonia

Line up:
Sarah D'Arienzo - voce
Tyron D'Arienzo - chitarra
Gianluca Manfredonia - batteria

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati