Gianni Venturi & Lucien Moreau - Anime Erranti testo lyric

TESTO

Vago tra le ombre della notte
sorseggio aria mefitica e squamosa
incontro gente assorta persa
in un dilagante nulla che spreme ghiaccio dalle vene
Cerco disperato come un grillo
che salta e predice un anima persa
nell'ombra silente che giunge punge
la schiena assolata gelata sfiorata
E poi nell’incontro dire cose desuete
del tipo l'amore che sorge ad est
dire amore che sia amore di stelle e baci e occhi di sogno
sottile marea che striscia e avanza
Danza l'anima, l'anima e la memoria
del bimbo che ride nelle campagne materne
Oh la mia presunta animosità
che sottile mi veste di sogni sconvolgenti
e paesaggi dello spirito che si confonde nell'anima persa
Dimmi dell'amore perduto del bacio sottile
della mano sfiorante del sorriso dilagante
del dio delle felci
del padre senza figli
e la madre che ride e danza la mattina
solenne respiro della quiete
Vago in una città che la notte è cupa e solitaria
che gente si stende come la marea melmosa
che si scontra di giorno di sera
che l'anima assorbe l’energia e se ne nutre
Anima mia solitudine di mondo
stracolmo di nulla che avanza
e riempie le mura grondanti di questa stanza
priva dell’amore sognato
desiderato ambito e mai dimenticato
Dimmi dell'amore perduto del bacio sottile
della mano sfiorante del sorriso dilagante
del dio delle felci
del padre senza figli
e la madre che ride e danza la mattina
solenne respiro della quiete
Sono perso all’interno di un utopia che se ne esco
mi svesto dell'essere che scorge l'avere
come mefitica forma del dissuadere
Ed è così che al culmine mi spoglio del retaggio
divento bimbo e sorrido
danzando tra stelle filanti e anime sfioranti
melodia che sale
sinfonia in divenire
e neve nel deserto

CREDITS

Testo e voce – Gianni Venturi Composizione e musica – Lucien Moreau

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Anime Erranti di Gianni Venturi & Lucien Moreau:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Anime Erranti si trova nell'album Moloch uscito nel 2015.

Copertina dell'album Moloch, di Gianni Venturi & Lucien Moreau

---
L'articolo Gianni Venturi & Lucien Moreau - Anime Erranti testo lyric di Gianni Venturi & Lucien Moreau è apparso su Rockit.it il 2016-03-11 15:29:53

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia