Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

A distanza di sei anni dalla pubblicazione del loro primo album i Moscaburro tornano con un nuovo lavoro discografico. The Minimal Banquet è il titolo della raccolta: 9 brani inediti scritti da Simone Gelmini e registrati in buona parte live nel corso degli ultimi 3 anni.
Negli ultimi anni la band ha optato per un radicale cambio d’abito. Mettendo da parte violini, violoncelli e arpe ha imbracciato le chitarre elettriche ed il risultato è The Minimal Banquet, una raccolta di canzoni, che si muove tra l’indie ed il minimal rock, senza tradire le caratteristiche più interessanti della formazione, ma rivoluzionandone il sound. Le nove canzoni sono essenziali, pur ricercando strutture non tradizionali prediligono linee melodiche semplici ed immediate. Dominano le chitarre elettriche e gli effetti, su cui si muovono senza troppi manierismi le voci, con qualche rara incursione delle linee di violoncello ad abbozzare un piccolo ensemble.
Il disco è edito dall’etichetta bolzanina Riff Records.

Credits

Simone Gelmini: voce, chitarra elettrica e acustica, violoncello
Michela Campaner: voce
Arianna Merlino: voce
Michele Baldo: chitarra elettrica
Michele Conci: basso elettrico
Fabio Sforza: batteria

Musiche e testi: Simone Gelmini
Arrangiamenti: Simone Gelmini, Fabio Sforza, Michele Baldo, Michele Conci
Arrangiamento degli archi: Simone Gelmini

Registrato da Fabio Sforza @No Logo Studio (BZ)
Mastering di Gianluca Patrito @G-Effect Mastering Studio
Artwork di Corinna Canali

Edito da Riff Records ©2018

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati