I Mostri cantano di storie ciclicamente appartenute a tutti i romani. Ci sono le piazze, i muretti, le impennate coi motorini sul selciato, tutto un immaginario giovanile cui davvero non si può prescindere. Esplosivi in tutto e per tutto I Mostri regalano scariche di adrenalina pura, schizzando letteralmente tra proto-punk e ska. I testi in italiano spiattellano la loro cultura, in maniera...

Pagina gestita da