Nicola Giunta è l'ideatore, nonchè unico componente del progetto Mouses and Sequencers.L'idea risale a due anni fa,quando Nicola inzia a registrare le sue "canzoncine" su una radio portatile con la sola chitarra acustica.Il nome nasce dalla storpiatura(e conseguente traduzione in inglese) delle parole Tropi e Sequenze,antiche tecniche musicali del canto gregoriano risalenti al medioevo.Nicola suona tutti gli strumenti e li registra con l'aiuto di un PC,progetta e realizza l'intera veste grafica e distribuisce i suoi CD a chiunque volesse ascoltarli,tutto all'insegna del "do it yourself".