Electro wave pop

''Neera è prima “estetismo” dell’esistenza che sublima in scrittura poetica e, dulcis in fundo, in musica atmosferica.''
Rossana Longo, pugliese classe 1988, esordisce dopo anni di disinteressata gestazione.
A curare il progetto da novembre 2015 a ottobre 2016 sono Antonio Conte (synth), Vincenzo Aversa (bass synth) e Francesco Todisco (drum pad).
Una prima apparizione live è nell’estate 2015 in un “secret concert” completamente acustico pensato e voluto dal cantautore Paolo Farina a Castellana Grotte. In versione wave pop, Neera si esibisce per la prima volta per “Discordia”, fiera del disco organizzata a Fasano da Track Zero Lab. Di lì a seguire esibizioni varie come Controfestival 2015, Premio Maggio 2016, Free Music Contest, InBloom Fest 2016 e altro ancora.
A febbraio, grazie alla collaborazione di Fabrizio Convertini, già bassista di Renzo Rubino e proprietario di ‘’Le Dune Recording’’ a Martina Franca, hanno inizio i lavori di registrazione di un primo Ep.
Con la vittoria del "Musichiamoli Tutti!" di Arci Puglia, arriva anche la possibilità di performare fuori regione al Collisioni Festival 2016 a Barolo (CN) in opening ad artisti come Cosmo, Marco Mengoni e Mika.
Da Luglio a Settembre è selezionata per suonare in diversi Festival pugliesi: lo YeahJasi - Brindisi Pop Fest di Amerigo Verardi; il Farm Festival ad Alberobello dove condivide il palco con Niagara, Lim e Lone; il Fuorimano Festival di Castellana Grotte in opening ai Celluloid Jam; il Mondo Beat Festival in apertura degli Inude.
Il 1 novembre 2016 vede la luce il primo lavoro discografico, intitolato ''Sospesi'' . Quasi contemporaneamente, il progetto cambia assetto per diventare un duo che vede oggi Jacopo Tricoli alle sequenze, alla chitarra acustica e al sintetizzatore e Neera alla voce, alle sequenze e al sintetizzatore.