Da “Ziggy Stardust” a “Modern Love”: ascolta le pazzesche tracce vocali isolate di David Bowie

david bowie fulmine alladin sanedavid bowie fulmine alladin sane
26/04/2017 10:51 di

Ascoltare la traccia di uno strumento isolata dal resto del mix è sempre molto interessante perché ci aiuta a capire quanto determinati musicisti siano davvero geniali. Gli esempi possono essere tanti, dal basso di Paul McCartney, fino ai cori dei Beach Boys o agli assoli Jimi Hendrix: questa volta vi facciamo ascoltare le tracce vocali isolate di David Bowie.

In rete sono disponibili molte versioni delle canzoni più famose del duca bianco dove si può sentire la sua voce isolata dagli altri strumenti. Trovate brani come "Five Years", "Suffragette City", "Golden Years", "Lady Stardust" o la storica "Under Pressure" scritta insieme ai Queen

Una delle più affascinanti è sicuramente “Modern Love”, contenuta nell’album del 1983 “Let’s Dance”. Se apparentemente potrebbe sembrare un brano più leggero e pop, ascoltando solo la voce si scoprono tante piccole sfumature che donano un effetto decisamene più dark all’intero pezzo.

Un altro grande classico che dovete assolutamente riscoprire è "Ziggy Stardust", pubblicata da Bowie nel 1972. Circa tre anni fa il blog Brainpickings ha scovato questa particolare versione della canzone. Semplicemente fantastica.

Tag: david bowie

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello