A Roma il conservatorio di Santa Cecilia inaugura un master in musica per videogiochi

27/09/2017 11:38 di

Se il mercato dei videogiochi è più che in salute, quello delle colonne sonore utilizzate non può che essere altrettanto interessante. Vi avevamo già raccontato di come nasce una canzone per un videogame e puntualmente riceviamo notizie di colonne sonore di grandi cult - da "Street Fighter II" fino ad "Outrun" - che vengono stampate in vinile nelle edizioni più lussuose.

Ora il Santa Cecilia di Roma ha deciso di aggiungere un master di primo livello interamente dedicato alla musica per videogiochi. Secondo quanto riporta la descrizione fornita dal conservatorio, “il Master prevede un percorso di studio di alto perfezionamento avente come obiettivo quello di approfondire esigenze culturali, artistico - musicali con specifici obiettivi di tipo professionale: lavorare direttamente nell’industria del videogioco (con ruoli di programmatori sonori, sound designer, compositori/orchestratori/arrangiatori e music editor) o a costituire delle start-up innovative per la produzione di videogiochi.

Il master ha la durata di un anno per il totale di 364 ore di frequenza e prevede sia attività formative di base, legate alla composizione musicale e allo studio della musica elettronica, ma anche attività più caratterizzanti come il campionamento sonoro, la programmazione midi e l’orchestrazione virtuale. La prova finale consiste nel comporre una vera colonna musicale di un videogioco. 

Sulla pagina dedicata al Master potete trovare il programma completo di tutte le attività formative e scaricare la domanda di iscrizione. Tutte le domande dovranno pervenire entro il 20 novembre 2017.

 

(via)

Tag: colonna sonora videogiochi

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Un pomeriggio al lavoro con Gel: Angeli e Demoni al centro per le dipendenze patologiche