Noyz Narcos - Ascolta e Testo Lyrics Guilty

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

ho visto la sconfitta dentro
gli occhi dei miei mejo amici,
ho visto mille visi e brave attrici e finte ammaliatrici,
serpi dentro i cesti andare a fuoco scrollarsi la fuliggine di dosso e ritornare subito in gioco,
senti io c'ho il veleno e manco poco,
manco c'ho più forze per un nuovo trasloco,
so quanto vorrei tirare i miei fratelli fuori dalla merda,
vederli sorriderli una volta senza venti grammi d'erba,
le guardie in giro sulle nostre tracce,
sogno facce degli infami a farmi le linguacce,
c'ho i coglioni che mi fumano da insulti e minacce,
e lei mi vuole a casa e dentro casa non so piu stacce,
mi rompo i pugni sulle superfici,
colleziono sopra il corpo segni tagli tatuaggi e cicatrici,
e il fuoco degli amici morti,
brucia dentro i nostri corpi sempre scoglionati o storti ecco perchè non li sopporti,
lei mi adora ma non sa pigliarmi ,
sa come scoparmi truccarsi gli occhi uscire e fregarmi,
io so come tenermi a quattro metri sopra,
farmi questa vita forte e fica prima che sta vita mi si scopa,
non vedo uscita e me la scavo con le unghie,
taglio lingue lunghe, ho paranoie uguali a chiunque,
ma fotto mostri più grossi, piangono i miei occhi rossi,
rido tra gli spasmi i miei fantasmi non li ho mai rimossi!

tengo il piede sul tempo
la vita in un lampo che sta già sparendo,
stendo basi sul cemento, mi muovo attento
il nemico lo anniento in ogni momento, su dio ci faccio poco affidamento
tengo il piede sul tempo
la vita in un lampo che sta già sparendo,
stendo basi sul cemento, mi muovo attento
il nemico lo anniento in ogni momento, su dio ci faccio poco affidamento

se dio vedeva certe cose,
non stiravi d'overdose con na spada al braccio pe' mancanza di coraggio,
na ragazzina in tuta bianca co' la figlia in braccio
quattro anni che aspetta l'uomo al gabbio e campa con la retta,
morto per ore sopra il letto co' na canna spenta sopra al petto,
cerco di mettere a fuoco il mio progetto,
mentre esagero con tutto guardami toccare il fondo,
come se stesse finendo il mondo,
c'avessi un milione di euro ma co'mezzo pure mischierei la droga a l'acqua che esce dalle tubature,
le persone mosse come miniature sopra un plastico di carta vedè la terra che collassa e la bombarda,
a notte tarda sono in giro e spero che mi perda,
ho la visiera sopra gli occhi pe' n' vedè sta merda,
la faccio giorno e notte oltre ogni limite e confine
cuciti la bocca quando sputo rime!

tengo il piede sul tempo
la vita in un lampo che sta già sparendo,
stendo basi sul cemento, mi muovo attento
il nemico lo anniento in ogni momento, su dio ci faccio poco affidamento
tengo il piede sul tempo
la vita in un lampo che sta già sparendo,
stendo basi sul cemento, mi muovo attento
il nemico lo anniento in ogni momento, su dio ci faccio poco affidamento

Album che contiene Guilty

album Guilty - Noyz NarcosGuilty
2010 - Rap Universal, Propaganda Records
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati