Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

L’album nasce da un lungo lavoro di composizione e di ricerca sui testi, con una particolare attenzione agli arrangiamenti, il tutto seguendo il leitmotiv della catabasi: “L’inferno dei musici” è infatti un percorso simbolico ed esistenziale, un manifesto poetico del musicista e delle sue paure, dubbi, speranze e missioni, nel nome di chi deve, anche contro la sua volontà, vivere in direzione “ostinata e contraria”.
Musicalmente si ritrovano tutti i fili conduttori dello stile della band, tra folk-rock, musica d’autore, progressive e world-music, con una maggiore propensione però, rispetto ad dischi precedenti, verso le sonorità acustiche. Caratteristica dal gruppo, anche in questa occasione, è la particolare cura del packaging, pensato per trasformare il supporto in una reinterpretazione del quadro in copertina, una sorta di introduzione cartacea per collezionisti a quelle che saranno le tematiche trattate dal quintetto.

Credits

Gli Oloferne sono: Alessandro Piccioni (voce, flauti, basso), Giacomo Medici (voce, percussioni), Marco Medici (batteria, percussioni), Giuseppe Cardamone (violino), Gianluca Agostinelli (chitarre), Paolo Sorci (chitarre)

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati