C'era una volta ovunque

C'era una volta ovunque

Ovunque

2017 - Strumentale, Rock, Alternativo

Descrizione

Si intitola “C’era una volta ovunque” ed è uscito il 1° Ottobre 2018.
È il primo album della band Ovunque, duo strumentale di Gubbio (PG).
Il gioco di parole non è voluto. Esprime l’inconsistenza dello spazio e la varietà delle nostre scelte.
Tutto è possibile e ancora tutto rimane da scoprire.
Il desiderio che spinge questa band è di non trovarsi in nessun luogo, cioè Ovunque.
Solo così la musica può essere pura e semplice.
“C’era una volta ovunque” è un disco per soli strumenti. Chitarra e batteria sono i soli attori.
Non ci sono parole in questo album, né risate, né grida. Soltanto l’essenziale.
Per raccontare gli sbalzi di umore e i sentimenti contrastanti che descrivono le molteplici forme dell’essere.
La ricerca della giusta via ci porta ad esplorare il vuoto, ad accoglierlo e tramutarlo nel suo esatto contrario, come unico tramite fra il musicista e l’ascoltatore.
Composto, suonato e prodotto da Ovunque, l’album è stato anticipato da un primo singolo, “18 soffi”, uscito ad Agosto.
L’album è stato registrato in presa diretta, mixato e masterizzato da Walter Lanzara presso gli studi “Al Fondino” di Gubbio.
“C’era una volta ovunque” sarà la colonna sonora di ogni istante passato a ricordare chi siamo, con l’obiettivo di fornire l’impulso per riuscire a capire cosa vorremmo essere.

Credits

Federico Gioacchino Uccellani – chitarra
Jacopo Baldinelli – batteria

Composto, suonato e prodotto da Ovunque.
Registrato, mixato e masterizzato da Walter Lanzara presso Al Fondino (Gubbio – PG).

Cover ideata e realizzata a mano da Buenasuertetat2

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia