PAKY - Campagnolo testo lyric

10/01/2017 - 12:25 Scritto da PAKY PAKY 1

TESTO

Boaro contadino, boaro campagnolo
Boaro contadino, boaro campagnolo

Tu che racconti le tue storie di quando eri un bambino
col tuo lavoro in campagna già da piccolino
le tue poche lire profumate di umiltà
quella che ancora oggi ti basterà

Boaro contadino, boaro campagnolo
Boaro contadino, boaro campagnolo

Tu il tuo viso quasi bruciato dal sole
i pantaloni sporchi di terra per via del troppo amore
i tuoi capelli all’indietro per via del vento sul motorino
i tuoi furti di frutta ed altro con lo zio Tonino

Boaro contadino, boaro campagnolo
Boaro contadino, boaro campagnolo

Le tue cianfrusaglie e la macchina strapiena di verdura
non ti entra niente in tasca ma è una cosa di natura
e l’orto del nonno che vai continuamente a coltivare
perché per te è un bisogno esistenziale
è questo il mio papà!
non cambiare mai
sei bello cosi
buono come il pane, matto da legare
non cambiare mai
sei bello cosi
buono come il pane, matto da legare
Na Na Na Na Na a a

© 2016 - Tutti i diritti riservati

CREDITS

Voce: Pasquale Schiraldi Chitarra acustica: Pasquale Schiraldi Chitarra acustica ritmica: Tommaso De Filippis Basso elettrico: Tommaso De Filippis Chitarre elettriche: Giuseppe Sammarone Batteria: Mauro Daluiso Orchestrazione ideata e realizzata da Giuseppe Sammarone

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Campagnolo di PAKY:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Campagnolo si trova nell'album Attimi uscito nel 2016 per Hydra Music, Believe Digital.

Copertina dell'album Attimi, di PAKY

---
L'articolo PAKY - Campagnolo testo lyric di PAKY è apparso su Rockit.it il 2017-01-10 12:25:42

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • manuelagreco 5 anni Rispondi

    Complimenti sono delle canzoni meravigliose!!! Continua così!