Palco Numero Cinque - Ascolta e Testo Lyrics E mi sollevo

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Vertigini verticali ai margini dell'equilibrio,
un brivido lungo la schiena.
No la mia fragilità, no non mi lascia vedere mai le cose con il giusto peso..
precipito..
precipito..

Vado in frantumi sparso su un pavimento
apprezzo quanto è terso
quello che ho perso.. ora

che mi sollevo solo per cadere ancora!

E' nell'errore che riscopro quanto sono umano, in me troppi umani!
Ed ho bisogno di sospendermi e cambiare fino a quando non sarò poi tanto male..
ogni errore una lezione e ogni lezione un qualche cosa da non sottovalutare!
Per potere assaporare un'esistenza che non sia poi tanto male!

perché niente insegna meglio di inciampare!

Vado in frantumi sparso su un pavimento
apprezzo quanto è terso
quello che ho perso.. ora

che mi sollevo solo per cadere ancora
che mi sollevo solo per cadere ancora
che mi sollevo solo per cadere ancora

Album che contiene E mi sollevo

album Carta Straccia - Palco Numero CinqueCarta Straccia
2014 - Cantautore, Rock, Alternativo Irma Records srl
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati