Profondo Rosa

Profondo Rosa

Simone Panetti

2022 - Rap, Pop, Indie

Descrizione

“Profondo Rosa” è il nuovo album di Simone Panetti, da oggi disponibile ovunque in streaming su Spotify e su tutte le piattaforme digitali, fuori per Thamsanqa e distribuito da The Orchard.

Classe ’95, uno dei content creator e streamer più seguiti ed eccentrici d’Italia, Simone Panetti nel 2021 ha dato il via al suo percorso nel mondo della musica. Anticipato da due singoli – “Su di te”, strepitoso successo che ha accumulato 10 milioni di stream sulle piattaforme digitali, e la ballad “Giulia” -, “Profondo Rosa” è il suo album d’esordio. Un progetto ambizioso, che rivela l’approccio di Simone al mondo della musica: non un modo per fare entertainment e generare engagement, ma un sincero desiderio d’espressione artistica, una manifestazione profonda e sfaccettata della sua personalità.

Supervisionato da Mike Lennon nelle vesti di produttore esecutivo, “Profondo Rosa” è frutto del lavoro collettivo di un team che accompagna Panetti sin da quando è nata in lui l’esigenza di fare musica. Mike Lennon e Renzo Stone firmano tutte le produzioni dell’album, con l’aggiunta, in alcune tracce, delle firme di Winnie De Puta, Drast e Greg Willen. Uno sforzo collettivo che ha dato vita al tappeto sonoro perfetto per lasciar esprimere liberamente l’artista romano. Nascono così otto tracce: a “Su di te” e “Giulia” si aggiungono infatti sei inediti. Spaziando su più sonorità, dall’indie pop all’elettronica, dal rock al rap, passando per momenti hardcore e altri intimi e delicati, “Profondo Rosa” è un rollercoaster di emozioni e sensazioni, che restituisce una fotografia del “disordine creativo” di Panetti, riflesso della sua vita e della sua persona.

Panetti canta di sé, delle sue emozioni, di ciò che alberga nella sua coscienza: c’è il Simone Panetti che tanti conoscono, irriverente ed ironico, ma anche quello più nascosto, più intimo. Riflette sui suoi rapporti con le altre persone, sulle sue angosce, sulla paura del futuro, sul senso della vita. Non cerca risposte, si “limita” a lasciarsi andare ad un flusso di coscienza ininterrotto, spesso sorprendente.

Ad aiutarlo in questo viaggio, alcuni featuring al microfono, che ribadiscono la serietà e l’approccio al percorso musicale. Oltre a G Bit, presente in “Su di te”, compaiono i bnkr44 in “Morireri” e Drast in “Dentro di te”. Collaborazioni genuine, nate da un rapporto umano, ma anche da una profonda affinità emotiva e artistica.

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO