Disco della settimana
album Earth Hotel - Paolo Benvegnù

Paolo Benvegnù Earth Hotel

Woodworm
2014 - Cantautore

hot 1.6k
   

Descrizione

EARTH HOTEL è il nuovo disco di Paolo Benvegnù. Arriva a tre anni di distanza dalla pubblicazione del precedente “Hermann”. Dodici brani in cui l’arte, la poetica di Benvegnù esplorano l’amore, da diversi punti di vista. All’interno dell’Earth Hotel, luogo a cui tutti apparteniamo ed in cui tutti abitiamo, trova posto l’amore in ogni sua declinazione, i luoghi dove esso si espande e si consuma, i viaggi che ne acuiscono la distanza o la riducono, i tempi brevi o lunghissimi che ne scandiscono i ritmi.  Un inno fortissimo alla vita, urlato a gola piena. Una riflessione profonda e ammaliante, senza sconti, lucida ed appassionata, carica di amore,  necessità irrinunciabile che l’artista persegue con l’ostinazione di un capitano che, senza bussola, affida alla propria intuizione e alle stelle la sua rotta.


"Earth hotel parla di amore nelle stanze.
Ovunque.
Di alberghi, di case, di transatlantici, di treni, di aereoplani ed automobili.
Nello stesso istante.
Che sia martedì o il giorno di un compleanno oppure l’anniversario della prima repubblica.
Di ogni tipo di Amore.
Quello di ogni tempo. Quello impastato di bene e male.
Quello conscio e quello sbadato.
Dodici mirabili miniature.
Dall’alba al tramonto.
Elettrico e notturno.
Grida al cielo e sussurrii nell’ombra.
Alle madri.
Ai Figli.
A quell’eterno miracolo di vita che ci consuma."
(Paolo Benvegnù)

Credits

Paolo Benvengnù -Voce, basso, chitarre acustiche ed elettriche, programmazioni, sintetizzatori, cori;
Michele Pazzaglia - Sound engineering, sintetizzatori;
Luca Baldini - Basso, pianoforte;
Andrea Franchi - Batteria, chitarre acustiche ed elettriche, sintetizzatori, pianoforte preparato;
Matteo Carboni - Chitarre acustiche ed elettriche, pianoforte, sintetizzatori;
Guglielmo Ridolfo Gagliano - Basso, chitarra elettrica;
Ciro Fiorucci - Batteria elettronica;
Francesco Chimenti - Violoncello
Emanuela Agatoni - Viola, violino;

Registrato fra Jam Recordings e Farm Studio Factory Mixato allo Studio Jork di Villa Dekani (SLO) da Michele Pazzaglia
Masterizzato da Giovanni Versari presso "La Maestà" di Tredozio
Produzione artistica Paolo Benvegnù e Michele Pazzaglia.
Produzione esecutiva Woodworm music.

Leggi la recensione

Commenti (5)

Carica commenti più vecchi
  • Francesco Prosperi 15/10/2014 ore 13:07 @francescoprosperi

    Credo che i titoli delle tracce 8 e 9 siano invertiti...

  • Sandro Giorello 15/10/2014 ore 13:59 @sandro

    Francesco Prosperi grazie per la segnalazione, abbiamo corretto

  • kikkuzzo 15/10/2014 ore 14:51 @kikkuzzo

    Con Safari non si vede la tracklist

  • gzrx3v 22/10/2014 ore 21:39 @gzrx3v

    Nonostante il link inviti all'ascolto dell'album, al 22/10 non è più possibile farlo? grazie

  • VOICE 11/11/2014 ore 21:49 @LARAVOICE1976

    Ieri per la prima volta ho ascoltato Orlando. Non ho potuto trattenere le lacrime per la bellezza di questo brano. Grazie.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati