Primascelta
album Afraid To Dance - port-royal

port-royal Afraid To Dance

Resonant Recordings / Goodfellas
2007 - Strumentale, Sperimentale, Elettronico, Post-Rock

Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Secondo album per i port-royal, 60 minuti e dieci canzoni frutto ormai maturo di una poetica composita e ispirata. Musica strumentale che scorre lungo la sottile linea dell’equilibrio mai risolto tra ricerca di stile e sostanza melodica, malinconia e speranza; atmosfere di vita pulsante e carne, ma anche artificio digitale. Ideale luogo di incontro tra il disperato senso dell’umanità offesa di ciò che rimane dell’Est-Europa e la cura del dettaglio e il distacco tipici della contemporaneità occidentale. I rari e sommersi accenni di cantato non sono altro che fantasmi residuali, annegati nell’oceano della fluidità delle tastiere e dei ricami dilatati delle immancabili chitarre in delay. Post tutto e quindi ormai post niente, romanticismo, dialettica vitale, ghiaccio e fuoco. Da ballare in una discoteca vuota come impazzite macchine desideranti, all’alba o al crepuscolo. Imperdibile.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati