Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Il nostro terzo album è caratterizzato da un forte cambio di stile. Abbiamo deciso di deviare dallo ska-punk nosense e goliardico dei primi due album per registrare un lavoro più maturo che potesse essere apprezzato da un pubblico più universale. Abbiamo cercato attraverso sonorità calde e rilassate e con un linguaggio più intimo il nostro modo di vedere la vita, nel bene e nel male.
Un disco nato dal desiderio di regalare a tutti qualcosa delle nostre uscite acustiche in strada. Un regalo anche per chi non capisce l'Italiano ma capisce che una canzone è prima di tutto un sorriso.

Credits

Mattia Nichele: voce, chitarra elettrica e acustica
Simone Leali: tromba, armonica
Emanuele Razio: basso elettrico
Francesco Salodini: trombone, eufonio, kazoo e cori
Giovanni Terraroli: batteria, percussioni e cori
Giovanni Salodini: clarinetto
Filip Uljarevich: tromba e cori
Marco Grumi: sax baritono
Stefano Zeni: violino in "Uomo nero" e "Lei non parla più"
Nicole Leali: violoncello in "Libertà"
Francesco Gozzi: djembè in "Le abitudini"

Cura dei suoni, effetti, adattamento e mixing a cura di Massimo Zeni
Registrato presso Winter Studio di Soiano del lago (BS)

artwork: disegni di Marco Bonatti, layout di Giulia Ponzetta

prodotto da Potaporco (2014)

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati