Punk-rock, hardcore melodico, pop-punk

I Quarantena nascono nel 2005 a Mondovì (Cuneo). Angoli di provincia. La passione per il punk-rock è la molla per “andare oltre”. Giro (chitarra e voce), Bruno (batteria), Psyduck (chitarra e cori) e Albe (basso e cori), hanno festeggiato nell'autunno 2015 i dieci anni di attività: alle spalle due album - “L’epoca dei sogni” (2007) e “Tre” (2011) - e una lunga serie di live in tutta Italia, anche al fianco di artisti del calibro di Anti-Flag, Punkreas, Pornoriviste, Derozer.
Il terzo disco, registrato fra maggio e giugno 2015 al Real Sound studio di Milano agli ordini di Ettore “Ette” Gilardoni, è uscito a novembre 2015 per Rocketman Records. All’anima punk-rock della band di Mondovì, si sommano nuove influenze: una vena pop cantautoriale, chitarre rock e sfuriate hardcore. “I miei idoli” è una galleria di personaggi, tanti “io” che si raccontano e si mettono a nudo. Squarci di vita, e di mondo, in cui ciascuno si può riconoscere.