Leggi la recensione

Descrizione

‘Radical Shit!’
è un’ironica critica al ruolo dell’artista nella società moderna e alle contraddizioni in cui si cade per cercare di apparire originali a tutti i costi.
Lorenzo Lambiase è un musicista di grande talento, capace di far convivere insieme nuova e vecchia scuola del cantautorato e del rock indipendente italiano.

‘Radical Shit!’ è il suo terzo disco, seguito di ‘La Cena’ del 2009 e ‘Lupi e Vergini’ del 2012.

‘A Cosa Stai pensando?’, primo singolo, nasce dall’esigenza di capire come funzionano i social network:
“Si tratta di un piccolo e ironico esperimento per cogliere la grande comunicazione del web,
spesso piena di notizie futili e discordanti” - Lambiase
Chiara Vidonis ha duettato con Lambiase sulla cover di ‘Semaforo Rosso’
(interpretata nella versione originale da Ornella Vanoni, Vinicius de Moraes e Toquinho).

Guarda il video di ‘A Cosa Stai Pensando ?’, primo singolo estratto dal nuovo album di Lambiase -
https://www.youtube.com/watch?v=SQL27BhvUnw

La copertina di 'Radical Shit!' raffigura una Marilyn Monroe in età avanzata e lontana dal mito della perfezione, opera dell’illustratore polacco Andrzej Dragan - www.dragan.com.
“Ci fotte il ricordo di Marilyn bella e quello di Lennon genio.
La loro fortuna è stata quella di sparire prima di invecchiare o sputtanarsi” – Lorenzo Lambiase.

Il 22 aprile Lambiase presenterà il suo nuovo album con un live al Wishlist di Roma.

Credits

Il nuovo album è stato scritto, arrangiato e prodotto da Lorenzo Lambiase tra la primavera del 2014 e l’inverno del 2016, registrato presso gli studi romani di Casetta Artiali e Playrec. Alle registrazioni di ‘Radical Shit’ hanno partecipato Daniele De Seta (chitarra elettrica e chitarra acustica), Francesco Pradella (Batteria), Mattia Candeloro (chitarra elettrica in ‘Cercami’ e ‘Nel Buio’) e Chiara Vidonis che ha prestato la sua originalissima voce nella stupenda cover di ‘Semaforo Rosso’ (interpretata nella versione originale da Ornella Vanoni, Vinicius de Moraes e Toquinho).

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati