RANCORE

Rancore (Tarek Iurcich) comincia il suo percorso musicale nel 2004, all'età di quattordici anni, a Roma, la città in cui vive.
Ben presto si conquista sul campo una forte credibilità grazie alla presenza continua alle jam, ai concerti nei licei, alla partecipazione a eventi come la "Hip-Hop Session" di MTV Trl o il primo appuntamento romano di "Pass the Mic", alle vittorie in contest per gruppi emergenti come "Underground Skillz" nel 2006 e, soprattutto, in numerose freestyle battles tra cui “Da Bomb” – vincitore nel 2007 – e “Tecniche Perfette”, dove arriva in finale per diversi anni consecutivamente.
Dopo alcune pubblicazioni underground – tra cui l'album "SeguiMe", pubblicato nel 2006 da AltoEnt – nel 2009 nasce la collaborazione artistica con Dj Myke con il quale l'anno successivo pubblica "ACUSTICO", un EP di 8 tracce basato su un originale mix di voce, giradischi e la chitarra acustica di Svedonio (Gabriele Tardiolo, chitarrista e polistrumentista), altro fido collaboratore di Dj Myke in molte sue produzioni.
Ad aprile 2011 esce l’album “ELETTRICO" per La Grande Onda: hip hop suonato live e di grande impatto che mette in luce Rancore come uno dei più promettenti MCs della nuova generazione.
Il 2012 si apre con la partecipazione a SPIT, il talent show di MTV Italia nel quale compete tra i 12 migliori rapper italiani, arrivando in semifinale.

DJ MYKE

Dj Myke (Marco Micheloni) è un musicista del giradischi e un produttore di musica elettronica.
Il suo particolare approccio all'arte del djing predilige session live ed improvvisazioni.
Attivo dal 1997, si inserisce ben presto tra i protagonisti del turntablism italiano, vincendo per tre anni consecutivi il “DMC Italy” e arrivando quattro volte in finale al “World DJ Championship”. Nel 2003 a Praga, insieme a Dj Aladyn, si classifica secondo nel "ITF Eastern Emisphere".
Nel 1999 fonda insieme a Dj Aladyn la crew di dj/turntablist MenInSkratch che nel 2009 produce e pubblica l’album “ALKEMY57” (Time Rec) e si conquista fama e credibilità nei club di tutta Italia con un originale visual dj set a quattro mani interamente interpretato dal vivo.
Nel 2004 dalla collaborazione con Svedonio nasce il progetto The Reverse. Con questo titolo nel 2006 esce un album, pubblicato dall’etichetta inglese Copasetik Recordings e mixato presso gli Abbey Road Studios.
A gennaio 2010 esce “Hocus Pocus”, il primo album solista di Dj Myke che segna il suo esordio come producer. L’album si aggiudica il riconoscimento come “Web Album dell’anno 2010” al Meeting delle Etichette Indipendenti. È un album trasversale tra i generi, unisce vecchia e nuova scuola hip hop e presenta un cast di collaborazioni aperte alla canzone d’autore e all’indie rock: tra gli altri Fabri Fibra, Diego Mancino, Noyz Narcos, Max Zanotti, Tormento, Esa, Babaman e, naturalmente, Rancore, con il quale proprio in quell’occasione nasce il sodalizio artistico che prosegue felicemente fino a oggi e vede i due artisti collaborare anche dal vivo, sia in duo che con MenInSkratch che in un'inedita formazione live insieme alla band Svedonio's Rock.


“SILENZIO”

“Silenzio” è il terzo progetto di Rancore & Dj Myke, uscito per la Doner Music di Big Fish a ottobre 2012.
Può esistere in Italia un rap che parta dallo hip hop e riesca ad andare oltre gli schemi e i luoghi comuni del genere? Dialogare alla pari con gli altri mondi musicali, non solo di matrice black, farsi ascoltare da orecchie sintonizzate sul rock o persino sulla canzone d'autore? Uscire dalla gabbia della musica per teenager e parlare a generazioni cresciute ascoltando altra musica e che hanno sempre guardato con distacco a un genere più agonistico che artistico, quale appare ad essi in generale lo hip hop? “Silenzio” è un album diverso, intenso, a tratti commovente, scuro come l'orizzonte di chi vive ai margini ma non rassegnato, combattivo ma imbracciando le armi del pensiero, prima ancora della parola, un album che apre alcuni importanti interrogativi in coloro che pensano che dal mondo hip hop non possano uscire altro che vuoti giochi di parole, spasmi ormonali di ex adolescenti in gara per il record di “mi piace” su facebook o inni alla playstation come stile di vita.
“Silenzio” sono 15 tracce per tutti coloro che hanno il coraggio di seguirle.
Portano molto lontano, buon viaggio.