Rasty Kilo nasce artisticamente a cavallo tra il 2009 e il 2010 quando, con altri tre ragazzi decide di formare un gruppo, i Rapcore. I primi video, il primo Ep, Rapcorevolucion, il primo disco ufficiale, Intifada, e i primi live creano interesse nell’ambiente hip hop. Specialmente nella loro città, Roma, i Rapcore, hanno degli ottimi i riscontri di pubblico e cominciano ad aprire live di artisti italiani e americani come M.O.P, EPMD, Sean Price, R.A. The Rugged Man ecc.

Nel 2011 Rasty Kilo inizia a collaborare con l’etichetta Honiro e pubblico il suo primo progetto solista, Scandalo, uno street album composto da tredici tracce con dentro molti nomi come Jake La Furia, Il Turco, Nex Cassel e Aban. Sempre per Honiro, nel 2012 pubblica un mixtape firmato Rapcore, Casinò 23, che ottieni consensi da pubblico e critica. Da gennaio 2013 il percorso solista si intensifica prima con l’uscita di Amnesìa, un Ep di cinque tracce e poi con l’inizio dei lavori sul primo disco solista ufficiale, Molotov, uscito a giugno 2014 per Machete Empire Records. In mezzo a tutte queste uscite, le collaborazioni e i live continuano a ritmi serrati.