Simone Avincola Il Giullare E Altre Storie 2009 - Cantautoriale, Folk, Acustico

Il Giullare E Altre Storie precedente precedente

Ad un primo ascolto "Il giullare e altre storie" potrebbe sembrare un disco di nicchia adatto a qualche rievocazione storico-medioevale della domenica pomeriggio. In realtà, questo concept-album di stampo folk è qualcosa di molto più attuale. Il menestrello di corte gira con la sua chitarrina in spalla tra il paese e il castello, raccontando, attraverso la sempre efficace contrapposizione tra oppressori ed oppressi, di giullari, nani di corte, viandanti, streghe e Re, con incantesimi, sogni e speranze a fare da sfondo.

Questa ambientazione senza tempo, che ricorda molto il cantautorato italiano tra Guccini e - ovviamente - Branduardi, viene riproposta pescando dal passato per riagganciarsi proprio al presente; il presente dei politici-sovrani e delle famiglie-condannate dalla crisi-boia, che non sanno come arrivare alla fine del mese. Questo grido di denuncia velato, sfocia nella sincerità della bonus-track "Io dico basta" - segnalata anche sul blog di Beppe Grillo - che senza giri di parole bacchetta la classe politica rea di censurare l'informazione, provocare guerre inutili e pensare solo ai propri interessi. Il tutto viene accompagnato da un arrangiamento acustico composto da corde, fiati, armoniche e tamburelli.

Il cantastorie torna a parlare il linguaggio di chi lo ascolta con la forte efficacia comunicativa di metafore e poeticità, come la vecchia tecnica dylaniana insegna. Mezzi d'altri tempi per raccontare i nostri tempi, insomma.

---
La recensione Il Giullare E Altre Storie di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2010-09-06 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO