< PRECEDENTE <
RECENSIONE
08/11/1999

Rhapsody - parte II; ecco la continuazione della mitica saga raccontata dai Rhapsody nel loro primo disco "Legendary tales", che ci portera' a scoprire con l'immaginazione mondi e personaggi che sono cosi' lontani dalle nostre abitudini quotidiane; il viaggio inizia con atmosfere simili al predecessore, ma subito ci si accorge che le sonorita' sono in realta' molto piu' epiche, fantastiche; i pezzi metal sono alternati e fusi con maestria a pezzi sinfonici classici e acustici nei quali svettano organi, flauti, e strumenti medievali che ci conducono per mano tra leggende, incantesimi, foreste inesplorate, battaglie campali...

Questo si intuisce subito anche dalla bella copertina che rappresenta il momento cruciale di una battaglia nei cieli delle "Enchanted Lands", tra cavalieri di opposte fazioni in sella ai loro fedeli draghi.

Tanti sono anche i cori, le frasi parlate ( sempre in inglese ) che si intrecciano con la musica dando l'idea all'ascoltatore non solo di assistere, ma anche di partecipare attivamente con le proprie emozioni e sensazioni alla storia che e' narrata.

La cura nella composizione di tutte le parti musicali poi e' veramente maniacale; in quasi ogni momento e' presente l'orchestra che segue e rafforza con elaborate partiture l'enfasi creata dagli altri strumenti.

Insomma, questo "Symphony of enchanted lands" ha tutte le carte in regola per bissare l'enorme successo del lavoro precedente; adesso ci rimane solo la speranza di poter vedere presto i Rhapsody dal vivo.

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >