< PRECEDENTE <
album Namastereo - YosonuIn evidenza

recensione Yosonu Namastereo

La Lumaca Dischi / Audioglobe 2020 - Psichedelico, Jazz, Electro

RECENSIONE
07/04/2020

Terza prova in studio di registrazione per la one man orchestra Yosonu, coincide con l'arrivo di questa maledetta primavera il suo nuovo disco Namastereo, pubblicato per La Lumaca Dischi in collaborazione con Audioglobe.

Nove tracce a comporre l'elaborato complessivo, nove diverse istantanee di idee musicali concepite dal singolo per la collettività: l'artista calabrese elabora melodie che coinvolgono strumenti quali fagotto, violoncello e flauto traverso senza perdere di vista la forte matrice electro. Risulta naturale, in questo tourbillon di influenze artistiche, trovare incursioni che sconfinano dal jazz e dalla psichedelia. Piccola perla è “Cucumanda”, che vede la partecipazione di Enrico Gabrielli ed i cui mantra dialettali portano alla mente un vago sapore di world music. Perché la forza di Namastereo è proprio l'universalità, e non c'è da sorprendersi se nei clap clap iniziali di “Tristi per Caso” si può sentire l'intro di “Don't Let Me Be Misunderstood” di Santa Esmerelda.

Un disco che trova nell'elettronica la pietra angolare, ma che ha veramente molto da dire.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti