< PRECEDENTE <
album Papilloma Virus - Papilla Bronx

recensione Papilla Bronx Papilloma Virus

2019 - Hip-Hop

RECENSIONE
29/07/2020

Torna in scena Papilla Bronx, questa volta spalleggiato da tanti bei nomi, con Papilloma Virus, un EP in quattro tracce strictly hip hop.
A partire dall'utilizzo dello scratch, ben presente e soprattutto di qualità indiscutibile, grazie ai dj presenti e partecipi al progetto. Stupendi gli scratch a cura di dj Flow in A casa mia, solo per fare un esempio, o di Shocca in L'anima che suona.

Le produzioni (Jack the Smoker, Dj Shocca e Cvlt Corp) sono uno dei punti di forza del disco: il suono è acido, potente, mai banale e mantiene sempre alto il livello della tensione. I suoni bassi hanno un ruolo importante, come ad esempio in L'anima che suona, pezzo dal forte sapore della vecchia scuola. Onesto e doveroso l'omaggio al disco che ha contribuito in maniera decisiva all'evoluzione del rap in Italia, 60Hz, in collaborazione con l'autore di quel disco, Dj Shocca.
Trova il suo posto anche Negan, pezzo con il ritornello in stile R&B, molto cantabile e al tempo stesso molto ben rappato.

Nel complesso è un disco estramamente valido, Papilla Bronx conferma di essere un MC all'altezza, in grado di scrivere delle ottime rime e di incastrarle come si deve. Nostalgico al punto giusto, tra citazioni e omaggi della golden age riesce a confezionare un disco hip hop dal suono originale senza cedere un centimetro alle nuove tendenze.

 

 

Tracklist

Ascolta su: Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti