Sick Tamburo Back To The Roots (Forse é l'amore) 2021 - Rock, Punk

Back To The Roots (Forse é l'amore) precedente precedente

Una scossa potente che nasce dall’esigenza primaria di trasformare tutte le sensazioni negative accumulate in forza dirompente

“C’è freschezza nell’aria e una sorta di amara malinconia”: i versi iniziali di “Un giorno nuovo” dei Sick Tamburo, scelto come primo singolo per il lancio di “Back to the Roots (Forse è l’amore)”, sembrano perfetti per descrivere l’atmosfera attorno a questa insolita raccolta di brani della band pordenonese.

Malinconia dicevamo, perché l’ultimo infausto anno è stato quello del dolore e della riflessione dopo la prematura scomparsa di Elisabetta Imelio e di un vuoto impossibile da colmare. Allo stesso tempo, la spinta di energia e vitalità di nove vecchie canzoni, rimesse a nuovo e ri-suonate in versione punk melodico, restituisce alle composizioni smalto e brillantezza. Freschezza, appunto.

Una scossa potente che nasce dall’esigenza primaria di trasformare tutte le sensazioni negative accumulate in forza dirompente, in libertà espressiva, in catarsi liberatoria; tornare alle radici, a quello che ha fatto innamorare della musica Gian Maria Accusani e i suoi compagni di viaggio, all’esperienza fondamentale dei Prozac+ e ancora prima, quando tutto è iniziato.
Un modo sincero e giusto di celebrare il percorso della band e rivivere i passi percorsi, e allo stesso tempo, un regalo estremamente gradito per tutti quelli che dei Sick Tamburo hanno saputo cogliere l’abilità espressiva e la capacità di imprimere in musica sensazioni forti.

La scaletta ripercorre i cinque album pubblicati seguendo un criterio istintivo più che cronologico nella scelta dei brani (quattro su nove provengono dal penultimo “Un giorno nuovo”) e che chiude con una seconda, struggente versione de “La fine della chemio”, a voler suggellare il ricordo di Elisabetta e di tutte le speranze, i desideri, i pensieri e i sentimenti intensi a cui tutto questo si lega.

“Forse è l’amore” e probabilmente lo è. Perché sono davvero poche le cose che contano davvero.

---
La recensione Back To The Roots (Forse é l'amore) di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-04-22 11:18:45

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia