Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Chi è Richie Ravello?
Il figlio di un padre spagnolo e una madre inglese. Sono cresciuto a Londra, me ne sono andato a 5 anni per poi tornarci a 26. Adesso faccio musica baciato dal sole del Golfo, a Napoli.

Che genere suoni?
In generale faccio musica elettronica contaminata dal pop e dalla musica dance inglese un po' datata... Ma in realtà mi influenzano molto anche i tramonti dietro Ischia e le limonate. Quindi direi "Elettronica Partenopea".

Come hai realizzato il sound del disco?
Prima di iniziare a scrivere il disco ho imposto una regola molto semplice, ogni traccia doveva essere composta sempre dallo stesso set di strumenti. Questo limite ha dato molto spazio alla creatività musicale e ha aperto la sfida di creare un sound solido con pochi mezzi.

Chi ha collaborato alla realizzazione di questo disco?
Un'altra regola consisteva nell’avviare collaborazioni anche con musicisti e cantanti a me sconosciuti mai incontrati di persona. Le collaborazioni sono nate così su internet, ci sono stati scambi di mail, il contatto fisico è stato praticamente assente. Su "Here it Comes", "Cold Juice" e "Gone" canta la mia cantante preferita, nonché co-autrice dei pezzi, si fa chiamare Silke, ha collaborato con molti produttori e lei stessa ha un progetto in Inghilterra che spacca. "La Nuit" è cantata da Jordy, un cantante soul/r&b di New York. "Fading Lights" invece è stata scritta in collaborazione con un mio vecchio amico, Joseph Ride, ed è cantata da Mo Evans, un
cantante solista inglese emergente che ha una voce incredibile. E poi ci sono altri guaglioni di Napoli, che invece conosco molto bene, come Sonakine e Gaetano Savio.

Ci sono dei dischi o degli artisti che ti hanno influenzato nella scrittura dell’album?
I dischi che hanno influenzato questo album sono gli stessi che mi capita di ascoltare al momento, e non appartengono ad un unico genere musicale, sono sempre in cerca di musica nuova. Mi piace moltissimo il sound di Dam Funk, Com Truise, Mndsgn, ma mi ispirano anche le atmosfere create da artisti come Chromatics, Washed Out, Toro y Moi, Glass Candy, The XX, Junior Boys.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati