Killing Cartisano Le stanze degli altri Ascolta e Testo Lyrics

Killing Cartisano Le stanze degli altri Ascolta e Testo Lyrics

band
Sperimentale, Pop rock, Cantautore 

Reggio Calabria, Calabria

Brano

00:00
 
00:00

Credits Le stanze degli altri

Roberta voce|basso|chitarra elettrica
Giorgio Baldi chitarra elettrica
Giuseppe Fortugno chitarra acustica|organo|shaker
Peppe Drumz Costa batteria

Testo della canzone

Le stanze degli altri
(testo e musica di R. Cartisano)

Cosa resterebbe di te se non ami più
Quei silenzi che ti hanno detto di restare
Cosa resterebbe di te se lasci andare via
I poeti dai tuoi angoli di stanze
Ama quei vuoti da colmare con l’assenza di un amore
Guardi le stanze degli altri
E le trovi talmente noiose e piene
Di quel bianco che non si lascia sporcare
Cosa resterebbe di te se non esci più per le strade
Ad ascoltare la notizia
E cosa resterebbe di noi se non mi dici che
Non ha senso correre e consumare il tempo
Ama quei vuoti da colmare con l’assenza di un amore
Guardi le stanze degli altri
E le trovi talmente noiose e piene
Di quel bianco che non si lascia sporcare
E continui a colmare quei vuoti
Con l’assenza di un amore



Album che contiene Le stanze degli altri

album L'ultimo cuore - Killing Cartisano
L'ultimo cuore 2013 - Sperimentale, Pop rock Audioglobe

Playlist con questo brano

@ipnos (1038 brani)  

Guarda il video Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti