Roberta Cartisano - Ascolta e Testo Lyrics Sophia

Brano

00:00
 
00:00

Credits Sophia

Roberta voce|chitarra acustica|chitarra elettrica
Adriano Modica basso|vibrafono|organo
Peppe Drumz Costa piatti

Testo della canzone

Sophia
(testo e musica di R. Cartisano)

Eri distesa in un giardino diverso
Mi hai chiesto il futuro dov’è
Ma ti portai dove il futuro non c’è
Dove il futuro non c’è tutti guardano in basso
E nessuno versa inchiostro per raccontarsi almeno un po’
Sophia è andata via altrove non le hai chiesto più niente
Tutti abbiamo un nostro altrove
Non basta una vita per trovarlo
Tutti abbiamo un nostro sud
polvere imperfetta che piove
Sophia di bianco vestita mi ha chiesto di sporcarla
Nelle stanze degli altri con inchiostro mai versato
E adesso che so di non sapere
Che abbia inizio il futuro
In fondo ogni nazione ha i suoi guai
C’è sempre un vecchio sud da qualche parte del mondo
Più arretrato e in genere ostile
Tutti abbiamo un nostro sud
Che attende pazientemente equità e giustizia
Si dai tempi della fine delle guerre d’indipendenza
E Sofia era lì di bianco vestita
Cercala ancora e chiedile scusa
Chiedile scusa
Tutti abbiamo un nostro altrove
Non basta una vita per trovarlo
Tutti abbiamo un nostro sud
Polvere imperfetta che piove
Tutti abbiamo un nostro altrove
Non basta una vita per trovarlo
Tutti abbiamo un nostro Sud
Polvere imperfetta che piove

Ed è subito poesia
Ed è subito poesia

Album che contiene Sophia

album L'ultimo cuore - Roberta CartisanoL'ultimo cuore
2013 - Sperimentale, Pop rock Audioglobe

Playlist con questo brano

@ipnos (1038 brani)  
Guarda il video Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati