Roberto Scippa - Strani giorni testo lyric

TESTO

Strani giorni sai
quelli in cui io e te
ci ritroviamo ora a vivere
tra i mostri e le loro maschere

Strani giorni sai
quelli in cui io e te
ci ritroviamo a far l'amore
tra sottofondi di pubblicità
un bacio è ancora un bacio
tra profezie e perplessità
un bacio è sempre un bacio

Strani giorni sai
quelli in cui io e te
impariamo a sopravvivere
a sopravvivere
e non parlo solo di stipendi
perché l'essenziale è invisibile
e non parlo solo di stipendi
perché l'essenziale è invisibile
e non parlo solo di stipendi
perché l'essenziale è invisibile

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Strani giorni di Roberto Scippa:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Strani giorni si trova nell'album Canzoni d'emergenza uscito nel 2014 per Astral Records.

Copertina dell'album Canzoni d'emergenza, di Roberto Scippa

---
L'articolo Roberto Scippa - Strani giorni testo lyric di Roberto Scippa è apparso su Rockit.it il 2016-10-17 18:57:45

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia