Roberto Scippa Strani giorni Ascolta e Testo Lyrics

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Strani giorni sai
quelli in cui io e te
ci ritroviamo ora a vivere
tra i mostri e le loro maschere

Strani giorni sai
quelli in cui io e te
ci ritroviamo a far l'amore
tra sottofondi di pubblicità
un bacio è ancora un bacio
tra profezie e perplessità
un bacio è sempre un bacio

Strani giorni sai
quelli in cui io e te
impariamo a sopravvivere
a sopravvivere
e non parlo solo di stipendi
perché l'essenziale è invisibile
e non parlo solo di stipendi
perché l'essenziale è invisibile
e non parlo solo di stipendi
perché l'essenziale è invisibile

Album che contiene Strani giorni

album Canzoni d'emergenza Roberto Scippa
Canzoni d'emergenza 2015 - Cantautoriale, Psichedelia, Pop rock Astral Records

Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani