album ALONE - RoSyByNdY

RoSyByNdY ALONE


2015 - Elettronico, Cantautore, Alternativo

Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Solitario, notturno e introspettivo. Ma soprattutto solitario. Esce il quarto disco di Rosybyndy. Un inno alla vita, alla rinascita, alla ricchezza di se. Da oggi in tutti i digital store
Storia di un anno fa quando aveva annunciato il suo ritorno in scena, da protagonista e soprattutto da cantautore, con il singolo “Lamoredentro”, un video ad incorniciare un nuovo brano dedicato al drammatico tema del femminicidio. Un passaggio mediatico che aveva raccolto importanti riscontri di critica e di pubblico e aveva fatto ben sperare nell'arrivo di un nuovo disco. Ed infatti, un anno dopo eccolo scendere in campo e nei digital store: esce “ALONE” il nuovo disco di ROSYBYNDY. La canzone d'autore in chiave elettro-pop a cui ci ha sempre abituati, questa volta cambia faccia e si tinge di intimismo ed introspezione, vive di notte e non guarda in faccia alla superficialità delle cose comuni. Dopo “Kapytalysty Vyrtualy” il cantautore romano abbandona le polemiche e la rabbia di denuncia contro il potere e i suoi abusi, economici quanto religiosi, e ci regala un disco scuro nei toni, noir in moltissimi tratti, intimo racconto di se e della rinascita, della forza e della realizzazione che ognuno di noi dovrebbe inseguire, chiunque esso sia e qualunque mezzo abbia a disposizione. E questo disco ne è la prova, oltre che artistica lo è anche da un punto di vista pratico essendo totalmente realizzato e prodotto da solo. Nove canzoni, tra cui ritroviamo la splendida “Lamoredentro” ma anche featuring testuali e musicali come quella del cantautore e collega Paolo Tocco che firma il testo del brano “Mai di no”, Mauro Mela per il testo del brano “Vera Gioia”, Max Brolli che scrive la musica di “Ora lo so” ed infine Simonetta Bumbi per le parole del brano “Le parole riposate”.
“ALONE” è il disco che vuol fare in qualche modo un riassunto ed un resoconto. Il cerchio si chiude. Rosybyndy non resta mai in silenzio. Rosybyndy canta la forza...canta l'energia...canta il dono prezioso delle cose che accadono.

Credits

1 – mai di no socialnetwork,sat,chat ma sei solo e hai nostalgia della “bella estate” di Pavese…
(p.tocco-l.piergiovanni)
2 – vera gioia la speranza e’ l’ultima morire ma e’ messa molto male…
(m.mela-l.piergiovanni)
3 – ora lo so mi hai ingannato…
(l.piergiovanni-m.brolli)
4 – help me fine di un trash-rapporto disperato…
(l.piergiovanni)
5 – diceva sempre si abbandono dandy-metropolitano…
(l.piergiovanni-i.giancaspro)
6 – le parole riposate quando una sposa vola via…
(s.bumbi-l.piergiovanni)
7 – lamoredentro riflessioni primitive di un futurista…
(l.piergiovanni)
8 – zombie coprirsi e fuggire, istruzioni di sopravvivenza odierna…
(l.piergiovanni)
9 – voi vestiti di bianco a ben rivederci cari estinti…
(l.piergiovanni)

programmazione,suono,mix,
mastering,vocals & cover:
rosybyndy

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati