Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Gusto del paradosso, musiche contrastanti, emozionalità. Questa è la sintesi estrema dell'album, una ricerca costante di colori fra loro distanti, avvicinati per creare un corto circuito nell'ascoltatore, che deve lasciar perdere le difese, non chiedersi più dov'è il trucco e lasciarsi trasportare dalle parole a volte enigmatiche a volte esplicite, e dalle molte sorprese sonore che si trovano passando da un capitolo all'altro di questa saga. A noi non piace parlare di funky, rock, prog, dark, pop eccetera, preferiamo tradurre questi termini in: seduzione, rabbia, fantasia, paura, sentimenti eccetera. Per questo "LE REGOLE SONO CAMBIATE".

Credits

Gilberto Ongaro: voce e tastiere
Marco Carlotto: chitarra elettrica
Tommaso Libero: batteria e congas
OSPITI
Roberta Contesso: voce
Gaia De Rossi: flauto traverso
Yuri Argentino: sax contralto e sax baritono
Coro Montevenda: coro alpino a quattro voci
Kamilla Menlibekova: voce soprano
Andrea Marigo: voce
Yari Sikder: voce growl e scream
Ugo Ruggiero: batteria addizionale
Registrato nel Beautiful Bunker Studio di Mirko Brigo (Arquà Petrarca, PD)

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati